West Zone-UAE League: più gol che presenze, Mabkhout trascina l’Al Jazira alla conquista del titolo

L’Al Jazira, club di Dubai è stato eletto per la seconda volta nella sua storia campione degli Emirati Arabi Uniti. Decisiva la vittoria di ieri in casa del debuttante Hatta per 0-5 con ben tre reti segnate da Mabkhout.

Attaccante classe 1990, Ali Mabkhout in questa stagione ha siglato ben 31 gol in 24 partite disputate, mostrando di essere lui la vera star del calcio degli Emirati, a discapito dei più noti Khalil e Omar Abdulrhaman, quest’ultimo fresco vincitore del Pallone d’oro d’Asia.

Altro elemento fondamentale per la cavalcata dell’Al Jazira è stato il brasiliano Leonardo, che da campione della AFC Champions League con i coreani del Jeonbuk, è passato a Dubai, siglando cinque gol e servendo cinque assist per i compagni da quando è arrivato a gennaio a stagione in corso. Fra le fila dell’Al Jazira milita anche il montenegrino Mirko Vucinic, ex Roma e Juventus, che però non ha preso parte a questa stagione dato che dalla scorsa è alle prese con un infortunio.

Completamente opposta la situazione in AFC Champions League, con l’Al Jazira che chiude il proprio girone all’ultimo posto con il triste record negativo di affluenza allo stadio di 36 persone nella partita disputata in casa contro i qatarioti del Lekhwiya. Sono già agli ottavi invece l’Al Ain, finalista della scorsa edizione della Champions trascinata dai gol di Abdulrhaman, mentre all’Al Ahli Dubai (nel quale milita Asamoah Gyan) basterà un pari nella prossima partita contro gli uzbeki del Lokomotiv Tashkent. Critica invece la situazione per l’Al Wahada, attualmente ultimo nel proprio girone, che per qualificarsi deve battere il Persepolis in trasferta e sperare nella vittoria del già qualificato Al Hilal (Saudi Arabia) sul campo dell’Al Rayan (Qatar).

Negli Emirati Arabi Uniti, oltre al campionato, che vedrà ancora il disputarsi di due giornate, è stata assegnata l’Arabian Gulf Cup, vinta dall’Al Ahli Dubai, che ha sconfitto in finale l’Al Shabab grazie alla doppietta del senegalese Diop. Si tratta del secondo titolo stagionale, dato che il 13 settembre è arrivato anche il trionfo in Supercoppa per 2-1 proprio contro l’Al Jazira

Ancora da decretare invece la vincitrice della President Cup, che permette di accedere alla fase a gironi della AFC Champions League. La finale si disputerà il 18 maggio fra Al Whada e Al Nasr.

I Verdetti negli Emirati Arabi Uniti

UAE League: Al Jazira

President Cup: finale 18 maggio fra Al Whada e Al Nasr

Arabian Gulf Cup: Al Ahli Dubai

SuperCoppa: Al Ahli Dubai

Lascia un commento

*