Podolski sul mancato trasferimento al Beijing Guoan: “Sembrava una trattativa criminale”

Lukas Podolski da qualche mese è sbarcato in Giappone dove veste la maglia del Vissel Kobe, ma a gennaio sembrava essere vicinissimo al Beijing Guoan. In un’intervista a espn, l’attaccante tedesco spiega i motivi per i quali è saltata la trattativa con la compagine cinese rivelando un meccanismo oscuro dietro al calciomercato della Chinese Super League.

“Era certamente una forte tentazione quella di andare in Cina e guadagnare 15/20 milioni di euro all’anno, ma i modi in cui è stata condotta la trattativa mi hanno fatto ricredere. C’erano una decina di agenti, ognuno di loro interferiva in qualche modo e il tutto assomigliava più a una trattativa criminale, vi erano molti canali oscuri coinvolti nel mio passaggio in Cina”.

 

“Mi piace la Cina- continua Podolski -li ho molti fan, ma se questo pil modo in cui vengono condotte le trattative la Chinese Super League non diventerà mai un campionato di alto livello, quello che accade dietro le quinte non ha nulla a che fare con il calcio”.

La Chinese Football Association è intenzionata a placare il fenomeno degli agenti e dei fondi di investimento che troppo interferiscono con il calciomercato cinese ed ha avviato una serie di controlli sui conti dei club di Chinese Super League e China League One. La prima compagine ad essere indagata sarà l’Hangzhou Greentown (CL1). Il maggior timore da parte delle istituzioni calcistiche è dato dal fatto che i trasferimenti possono essere usati dai proprietari dei club come mezzo per far uscire soldi dalla Cina attraverso conti off shore.

La Federazione il 12 luglio inoltre ha pubblicato la lista parziale delle commissioni pagate dai club agli agenti a partire dalla scorso anno. Lo Jiangsu Suning è leader in questa speciale classifica, avendo pagato a Kia Joorabchian 2.35 milioni per Ramires e 1.29 milioni per Alex Teixeira oltre a 900mila euro per Jeong Ho, 300mila euro per Joao Alves e 949mila per Roger Martinez per un totale di 5.79 milioni di euro. Altre commissioni molto dispendioso sono state quelle che hanno riguardato Hulk (Shanghai Sipg, 1.59M), Jucilei (Shandong Luneng, 1.2M) e Gil (Shandong Luneng, 1.5M).

 

Precedente China League Two-il punto dopo il 13° turno: inarrestabile lo Shaanxi Athletic, lo Sichuan aggancia in vetta lo Shenzhen Successivo Spagna: Lorca FC e Xu Genbao, tanto rumore per nulla?