L’Ultimo Uomo: il ritorno del gruppo Wanda a Dalian

La sessione di mercato dello scorso gennaio sembrava molto sottotono rispetto agli anni passati per la Chinese Super League, fatta eccezione solo per l’acquisto di Cedric Bakambu da parte del Beijing Guoan per circa 40 milioni di euro. Ma è stata letteralmente stravolta negli ultimi giorni di trattative dal Dalian Yifang. Il club neopromosso nella massima serie cinese ha ingaggiato in un solo colpo il difensore portoghese Josè Fonte dal West Ham e la coppia Nicolas Gaitan e Yannick Carrasco dall’Atletico Madrid, per una spesa totale, secondo Transfermarkt, superiore ai 35 milioni di euro.

Dietro l’improvvisa impennata negli investimenti del Dalian Yifang c’è Wang Jianlin, fondatore del conglomerato Dalian Wanda e già noto nel mondo del calcio per aver acquistato nel 2015 una quota di minoranza dell’Atletico Madrid (circa il 17%) e la totalità di Infront, la società che gestisce i diritti TV dei maggiori campionati europei e delle competizioni FIFA. Lo scorso febbraio, in realtà, Wang Jianlin ha venduto le sue quote nell’Atletico Madrid al fondo israeliano Quantum Pacific Group, ma riuscendo comunque a mantenere i naming rights dello stadio del club spagnolo, il Wanda Metropolitano.

Non è la prima che Wang Jianlin si butta a capofitto nel calcio cinese. Dal 1994 al 1999, infatti, è stato presidente del Dalian Shide (o Dalian Wanda FC), il club più titolato nel professionismo cinese, scomparso nel 2012 dopo essere stato inglobato dal Dalian Aerbin, cioè il club antenato del Dalian Yifang. La recente storia delle “Blue Hawks” fra mercato e giro di vite di panchine e quadri dirigenziali, è una chiave di lettura per capire quelle che sono le dinamiche, anche politiche, che hanno trainato gli investimenti nel calcio cinese nell’era professionistica, ma che, contemporaneamente, ne limitano anche la crescita.

Vai su sito l’Ultimo Uomo per l’articolo completo

Precedente La scelta di Yannick Carrasco Successivo Chinese Super League: gol e highlights della decima giornata

Lascia un commento

*