Liaoning-Guangzhou Evergrande 0-3: le Tigri del Canton sbranano quelle del nord-est

Inizia con una netta vittoria questa decima giornata della Chinese Super League. Il Guangzhou Evergrande espugna il campo del Liaoning con un sonoro 0-3, nell’incontro fra le due uniche squadre cinesi che hanno trionfato nella manifestazione continentale, e che si portano dietro l’appellativo di “tigri”, dato dal loro stemma.

Primato in classifica consolidato e nono successo consecutivo in campionato. Era pronosticabile un successo del Guangzhou in casa del Liaoning, penultimo in classifica, ma ciò che stupisce ancora è l’andamento della partita, la maturità espressa dagli uomini di Scolari che hanno letteralmente sotterrato gli avversari.
Il Guangzhou da spettacolo e sblocca la partita con il capitano Zheng Zhi, che conclude un efficace scambio al limite dell’area con Alan per poi andare in porta. Il raddoppio giunge al 36′, dopo un gol clamorosamente sbagliato da Gao Lin sugli sviluppi di un corner, è Alan a gonfiare la rete, dopo un’azione in ripartenza si presenta a tu per tu col portiere e infila il sesto centro stagionale.

Chiude la partita Ricardo Goulart a inizio ripresa, che giunge a rimorchio sull’ottimo assist di Alan per siglare il 3-0 con un tiro di prima intenzione. Nel finale di partita Scolari lancia in campi i giovani, Liao Lisheng e Xu Xin, il Guangzhou allenta il ritmo della partita e il Liaoning può farsi in avanti, ma impensierisce la porta di Zeng Cheng solo con tiri da fuori area.

Dopo un terzo di stagione i numeri dei campioni in carica sono impressionanti: il miglior attacco con 25 gol segnati e la seconda miglior difesa dietro quella dello Jiangsu Suning, con 5 reti subite, tutto questo con l’assenza di uomini importanti, fermi ai box da diverse settimane, come il terzino destro Zhang Linpeng e il nuovo acquisto Jackson Martinez. Scolari ha avuto il merito di riscattare un gruppo amareggiato dopo la precoce e inattesa eliminazione in Champions, con un’incredibile serie di vittorie e la consacrazione di elementi come Alan e Gao Lin che stanno trascinando a suon di gol il Guangzhou verso altri trofei.

Precedente Inter: Thohir in Cina per l'intesa definitiva con il Suning Group Successivo CSL 10° giornata: il Tianjin piega lo Jiangsu Suning, torna a vincere lo Shanghai SIPG