League One, recuperi: è fuga per il Dalian Yifang, lo Shijiazhuang aggancia il Renhe al secondo posto

Weekend ridotto in China League One, nella quale si sono disputate solo quattro partite per i recuperi degli scorsi turni.

Lo scontro più atteso era quello fra il Beijing Renhe (secondo) e il Dalian Yifang (primo), con quest’ultimi che hanno trionfato per 1-0 a Pechino con rete dell’ivoriano Yannick Boli che permette alle Blue Hawks di portarsi a ben sette punti dal terzo posto.

Il Beijing Renhe reduce da un punto conquistato nelle ultime due uscite ha perso tutto il vantaggio accumulato e si è fatto agganciare al secondo posto dallo Shijiazhuang Everbright. La compagine dell’Hebei ha schiantato per 3-1 il Dalian Transcendence con doppietta del brasiliano Adriano e Matheus.

Nelle posizioni alte hanno anticipato il 20° turno il Qingdao Huanghai e il Wuhan Zall, con i primi, i blaugrana di Cina, che hanno vinto una partita al cardiopalma per 3-2 in casa con doppietta di Rakic. Il Qingdao Huanghai ha una partita in più, ma si trova a un solo punto dal secondo posto ed a parimerito con lo Shenzhen.

SI è recuperato anche il match fra Shanghai Shenxin e Nei Mongol concluso sul punteggio di 2-2, con la squadra di Hohhot che conquista un altro prezioso punto salvezza portandosi a +4 dal penultimo posto occupato dallo Yunnan

CLASSIFICA

Credit Photo: Osports Media Agency

Precedente Chinese Super League: gol e highlights della diciannovesima giornata Successivo Neymar-PSG: un affare politico per il Qatar