League One, 2° turno: Bojinov affossa Ferrara, lo Shenzhen a punteggio pieno insieme a Dalian Y. e Zhejiang

In assenza della Chinese Super League, in pausa per la nazionale, si è disputata la seconda giornata della League One. Ancora a secco di vittorie il Wuhan Zall di Ferrara, che cade nel Guangdong contro il Meizhou Hakka di Bojinov. Tre squadre a punteggio pieno: lo Shenzhen di Eriksson, il Dalian Yifang e il sorprendente Zhejiang Yiteng.

Non riesce a decollare il Wuhan Zall di Ferrara, che dopo aver pareggiato in casa alla prima di campionato, perde in trasferta sul campo del Meizhou Hakka per 2-1 con la rete decisiva siglata da Velery Bojinov, nuovo acquisto della compagine del Guangdong.
Delude enormemente anche lo Shijiazhuang, che cade in casa contro la neopromossa Baoding Yingli Yitong nel derby dell’Hebei con entrambi i gol siglati nel primo tempo. Si è trattato del primo confronto assoluto fra queste due compagini provenienti dalla stessa provincia.

Continua a stupire in questo avvio di stagione lo Shenzhen  di Eriksson, che schianta per 3-1 in rimonta il neopromosso Lijiang Yunnan in trasferta, con le reti di Omarau e la doppietta del giovane colombiano Preciedo. Nove gol in due partite dopo il 6-0 inferto al Dalian Transcendence .

Si è svolto nel weekend un doppio confronto fra Pechino e Dalian: al Fengtai Stadium il Beijing Renhe ha avuto la meglio sul Dalian Transcendence per 3-2, salendo così a quattro punti in classifica. Vince invece la sua seconda partita il Dalian Yifang che batte per 0-2 in trasferta il Beijing Enterprises di Tiotè grazie alla doppietta dell’attaccante dello Zimbawe Mushewki.

A punteggio pieno anche lo Zhejiang Yiteng, che batte in casa in rimonta per 2-1 il Qingdao Huanghai. I blaugrana dello Shadong si portano in vantaggio dopo 2’ con lo spagnolo Crespi, ma i padroni di casa siglano il pari al 35’ con Xin e giungono al trionfo solo all’85’ con l’australiano Hughes.

Nelle altre partite di giornata lo Shanghai Shenxin da spettacolo annichilendo per 5-0 il Nei Mongol con le doppiette di Gu Bin e del carioca Biro Biro. Termina a reti bianche invece l’incontro fra l’Hangzhou Greentown e lo Xinjiang Tianshan.

RISULTATI

Zhejiang Yiteng Qingdao Huanghai 2 : 1
Hangzhou Greentown Xinjiang Tianshan 0 : 0
Shijiazhuang Baoding Yingli Yitong 0 : 2
Shanghai Shenxin Nei Mongol 5 : 0
Lijiang Jiayunhao Shenzhen 1 : 3
Meizhou Hakka Wuhan Zall 2 : 1
Beijing Baxy Dalian Yifang F.C. 0 : 2
Beijing Renhe Dalian Transcend 3 : 2

CLASSIFICA

1. Shenzhen 2 2 0 0 9:1 6
2. Dalian Yifang F.C. 2 2 0 0 4:0 6
3. Zhejiang Yiteng 2 2 0 0 3:1 6
4. Shanghai Shenxin 2 1 1 0 7:2 4
5. Baoding Yingli Yitong 2 1 1 0 3:1 4
6. Beijing Renhe 2 1 1 0 5:4 4
7. Hangzhou Greentown 2 1 1 0 3:2 4
8. Qingdao Huanghai 2 1 0 1 3:3 3
9. Shijiazhuang 2 1 0 1 2:3 3
10. Meizhou Hakka 2 1 0 1 2:3 3
11. Wuhan Zall 2 0 1 1 2:3 1
12. Xinjiang Tianshan 2 0 1 1 0:1 1
13. Lijiang Jiayunhao 2 0 0 2 2:5 0
14. Beijing Baxy 2 0 0 2 1:4 0
15. Nei Mongol 2 0 0 2 2:8 0
16. Dalian Transcend 2 0 0 2 2:9 0
Precedente Chinese FA Cup: una competizione gerarchica come il Confucianesimo Successivo Dalian Wanda, non solo calcio: Kong infrange il record di incassi nella prima settimana in America