League One, 16° turno: impresa Beijing Renhe a Shanghai, il presidente del Baoding vuole ritirare la sua squadra dal campionato

Primo turno del girone d’andata di China League One ricco di spunti: ai vertici della classifica rallentano Dalian Yifang e Shenzhen, ne approfitta il Beijing Renhe per avvicinarsi ulteriormente al primo posto. Nelle retrovie, dopo un controverso recupero, il presidente del Baoding Yingli Yitong annuncia il ritiro della sua squadra dal campionato per poi ripensarci.

Lacrime amare a Baoding: Partiamo proprio da quest’ultimo tragico episodio, in una partita che vedeva il Baoding Yingli Yitong, fanalino di coda del campionato, condurre per 2-1 sul Wuhan Zall. L’arbitro concede ben otto minuti di recupero per gli infortuni occorsi nella ripresa e a tempo ampiamente scaduto concede un calcio di rigore dal Wuhan Zall trasformato dal boliviano Moreno. L’episodio manda su tutte le furie il presidente del Baoding, che in conferenza stampa scoppia in lacrime annunciando il ritiro della sua squadra dal campionato, per poi ripensarci il giorno seguente (per fortuna dei tifosi del club).

Intensa lotta salvezza: Rimaniamo nei bassifondi della classifica, con il penultimo posto occupato dall’altra neopromossa, lo Yunnan Lijiang, che perde in casa dopo un rocambolesco 3-4 contro lo Shijiazhuang. Gli ospiti avevano chiuso la partita nel corso del primo tempo con tre reti, ma hanno rischiato di farsi riacciuffare nella ripresa. Conquistano un punto le tre squadre a portata del Lijiang: pari per 0-0 fra Nei Mongol ed Hangzhou Greentown, mentre il Meizhou Hakka sorprendentemente pareggia per 1-1 in casa della capolista Dalian Yifang

Il Beijing Renhe conquista terreno: Sorprende il Dalian Yifang, che pareggia in casa contro il Meizhou. I padroni di casa si erano portati in vantaggio con l’ivoriano Boly, poi due espulsioni e il pari su rigore a firma di Yao. Le Blue Hawks di Dalian si confermano al primo posto, ma vedono il Beijing Renhe avvicinarsi a quattro punti. I pechinesi hanno conquistato un’importantissima vittoria sul campo del Shanghai Shenxin con reti di Ivo da Rosa e Ayovi.

Rallentano le inseguitrici al 90′: Alle spalle del Beijing Renhe, rallentano il passo Shenzhen e Qingdao huanghai. I pechinesi pareggiano per 3-3 sul campo del Dalian Transcendence, con i padroni di casa che segnano il gol del pari solo al 90′ con Hasanovic. I blaugrana del Qingdao Huanghai pareggiano per 2-2 sul campo del Beijing Enterprises, anche in questo caso giunge il pari dei padroni di casa a tempo oramai scaduto, con Liu al 94′.
Nell’ultima partita di giornata, lo Xinjiang Tianshan torna a vincere dopo due sconfitte consecutive e lo fa per 1-0 in casa contro lo Zhejiang Yiteng, prossima squadra di Federico Piovaccari. Entrambe le squadre vivono una situazione di classifica tranquilla.

RISULTATI

Giornata 16
02.07. 13:00 Dalian Yifang F.C.  Meizhou Hakka 1 : 1
02.07. 13:00 Xinjiang Tianshan Zhejiang Yiteng 1 : 0
01.07. 13:45 Shanghai Shenxin Beijing Renhe 1 : 2
01.07. 13:35 Beijing Baxy Qingdao Huanghai 2 : 2
01.07. 13:35 Nei Mongol Hangzhou Greentown 0 : 0
01.07. 13:30 Baoding Yingli Yitong Wuhan Zall 2 : 2
01.07. 13:30 Dalian Transcend Shenzhen 3 : 3
01.07. 10:00 Yunnan Lijiang Shijiazhuang 3 : 4

CLASSIFICA

Le prime due vengono promosse in Super League, le ultime due retrocedono in League Two.

1. Dalian Yifang F.C. 15 10 4 1 28:12 34
2. Beijing Renhe 15 8 6 1 23:10 30
3. Shenzhen 16 7 6 3 36:21 27
4. Qingdao Huanghai 16 8 2 6 24:19 26
5. Wuhan Zall 16 7 4 5 28:22 25
6. Shijiazhuang 15 6 7 2 20:17 25
7. Shanghai Shenxin 16 6 5 5 28:19 23
8. Xinjiang Tianshan 16 6 4 6 19:21 22
9. Beijing Baxy 16 6 2 8 24:28 20
10. Zhejiang Yiteng 16 5 4 7 14:18 19
11. Dalian Transcend 15 5 3 7 20:30 18
12. Hangzhou Greentown 16 4 5 7 14:22 17
13. Meizhou Hakka 16 3 7 6 15:19 16
14. Nei Mongol 16 4 4 8 18:28 16
15. Yunnan Lijiang 16 3 5 8 19:30 14
16. Baoding Yingli Yitong 16 2 4 10 17:31 10

Lascia un commento

*