Jiangsu Suning: offerta irrinunciabile per Yaya Tourè

Fra poco avrà inizio ufficialmente una nuova sessione di mercato, e i club cinesi sono pronti a fare follie pur di accaparrarsi i migliori talenti del calcio europeo. Il nuovo obiettivo, è Yaya Tourè.

Stando a quanto riportato da Calcio e Finanza, lo Jiangsu Suning avrebbe offerto al giocatore, oramai ex Manchester City, un contratto da 20 milioni di euro all’anno, cifre irrinunciabili che nessun club europeo può permettersi di pareggiare. In tal senso la squadra di Nanchino avrebbe battuto la concorrenza dello Shanghai Sipg di Sven Goran Eriksoon, che nel mese di gennaio si era interessata sul giocatore; e della stessa Inter.

La situazione che si è andata a creare è quasi imbarazzante, con il Suning Commerce Group intenzionato a rilevare il 20% delle quote interiste (leggi qui), ma al contempo tratta un giocatore che da mesi è in orbita nerazzurra.
Se Yaya Tourè accetterà di trasferirsi in Cina, diventerà il giocatore più pagato della Chinese Super League, ma lo stesso Jiangsu Suning dovrà muoversi sul fronte cessioni, dato che supererà il limite di stranieri tesserati, e uno fra i due attaccanti, Sammir e Joao, entrambi poco prolifici fino ad ora, dovranno necessariamente cambiare aria.

Precedente La Cina è sempre più vicina: quasi fatta per l'acquisizione di MP&Silva Successivo China League One: risultati e classifiche del 10° turno