FootballScouting.it: Deng Hanwen, dalla B ai primi gol in nazionale

Fra i talenti che si stanno mettendo in mostra in questa stagione di calcio cinese e con la maglia della nazionale vi è il terzino destro Deng Hanwen, classe 1995, il quale recentemente ha debuttato con Lippi segnando due reti nell’amichevole vinta per 8-1 contro le Filippine.

Prodotto del settore giovanile del Beijing Renhe quando ancora il club risedeva nella provincia sud occidentale del Guizhou, nel 2011 viene mandato a farsi le ossa in Portogallo, vestendo inizialmente la maglia dell’Alverca nel campionato distrettuale di Lisbona, per poi transitare nel 2013 al Real Massamà, in terza divisione.

Deng Hanwen si impone nel calcio cinese della League One (seconda divisione) come uno dei talenti più interessanti nelle due annate in prestito in Mongolia Interna con la maglia del Nei Mongol. Nel 2015 colleziona 27 presenze, una in meno l’anno successivo, dove giunge il suo primo e unico gol con i club in Cina, il 7 maggio del 2016 contro il Meizhou Hakka, nella vittoria per 3-2.

Quest’anno Deng Hanwen è un punto fisso nello scacchiere del Beijing Renhe, compagine che sta lottando per la promozione in Chinese Super League. Le sue ottime prestazioni gli sono valse la chiamata in nazionale, con l’esordio avvenuto nella China Cup di gennaio, nella partita persa contro l’Islanda per 2-0 dove giocò per 65 minuti, mentre nella finale terzo-quarto posto contro la Crozia disputò tutto il match, servendo l’assist decisivo per il pareggio negli ultimi minuti di gioco.

Nella recente amichevole contro le Filippine abbiamo avuto modo di apprezzare le qualità di Deng Hanwen, dotato di un ottima corsa e capacità di saltare facilmente l’uomo grazie alle sue abilità palla al piede, tanto che ci si chiede, se si possa ulteriormente evolvere come esterno di centrocampo o di attacco in un 4-3-3. I due gol sono giunti saltando l’avversario sulla fascia per poi accentrarsi e tirare in porta.

E’ un peccato che Deng Hanwen nonostante si staia confermando su alti livello per il contesto nel quale risiede, militi ancora nella China League One. L’impressione, è che a parte Guangzhou Evergrande, Shanghai Sipg ed Hebei Fortune, dove nel suo ruolo militano calciatori nel giro della nazionale quali Zhang linpeng, Fu Huan, e Zhao Mingjiang, in tutti gli altri club potrebbe benissimo giocare da titolare

Articolo pubblicato originariamente su footballscouting.it

I commenti sono chiusi.