CSL 7° turno: le due di Guangzhou in testa, beffa Sipg al 94’ pessimi Oscar e Hulk, prime reti cinesi per Lavezzi e Soriano

Si è conclusa la settima giornata della Chinese Super League con le due squadre di Guangzhou in testa alla classifica. L’Evergrande raggiunge l’R&F dopo che questi nell’anticipo del venerdì sono stati clamorosamente battuti in casa dal Guizhou Zhicheng (leggi qui). Non ne approfitta lo Shanghai Sipg che si fa raggiungere al 94’ dal Chongqing Lifan. Prime reti cinesi per Lavezzi (Hebei Fortune) e Jonathan Soriano (Beijing Guoan). Si sono disputate solo sette partite dato che lo scontro fra Shanghai Shnhua e Shandong Luneng è stata rinviata a settembre per i lavori di riparazione all’Hongkou Stadium.

Evergrande in vetta, beffa Sipg

Il Guangzhou Evergrande aggancia i rivali cittadini in testa alla classifica grazie ad una netta vittoria per 2-4 a Zhengzhou sul campo dell’Henan Jianye. Protagonista della vittoria è Ricardo Goulart che segna tre reti (due su rigore) e sale in testa alla classifica capocannonieri con sette centri assieme all’israeliano Eran Zahavi. Del terzino destro Zhang Linpeng il quarto gol delle Tigri del Canton che centrano così la terza vittoria consecutiva.

Beffa camorosa per lo Shanghai Sipg di Villas Boas che pareggia 1-1 sul campo del Chongqing Lifan facendosi raggiungere al 94’. Primo tempo pessimo per le Metal Eagles, con Hulk e Oscar protagonisti di una partita nettamente sottotono. Il vantaggio arriva a causa di un errore in respinta del portiere del Lifan sul calcio di punizione battuto da Hulk, con Wu Lei che rimette palla in area per il tap in del centrale difensivo He Guan. Lo Shanghai Sipg può chiudere la partita ma non ne approfitta e al 94’ arriva la doccia gelata firmata dal centrocampista Jie, uno dei migliori in campo, autore di una prova decisiva che, oltre al gol, ha visto annullare Oscar e Ahmedov.

La rinascita di Lavezzi

Abbiamo fatto appena in tempo a parlare male dell’esperienza cinese di Lavezzi (leggi qui), che finalmente il Pocho si scatena e segna dopo 14 mesi i suoi primi gol cinesi nel 4-0 che l’Hebei Fortune rifila al Tianjin Teda. L’ex Napoli e PSG apre le marcature su rigore, offre l’assist per il raddoppio di Stephane Mbia e chiude la partita con la doppietta personale. Primo gol stagionale anche per Zhang Chengdong (detto Dudu), l’esterno offensivo cinese passato dal Beijing Guoan all’Hebei Fortune per 20.4 milioni di euro

Ancora crisi Suning

Sabato il big match fra il Tianjn Quanjian di Cannavaro e lo Jiangsu Suning termina sul punteggio di 2-2. Solo gol brasiliani, per i padroni di casa la doppietta di Pato, mentre per la compagine di Nanchino segnano Teixeira e Ramires. Una partita caratterizzata da innumerevoli errori arbitrali e da un gioco che ancora ristagna da ambo le parti. Il Tianjin Quanjian per la prima volta in questa stagione segna più di un gol centrando il terzo pari consecutivo, mentre lo Jiangsu Suning, ancora fossilizzato nel 3-5-2 e orfano della punta Roger Martinez è ancora clamorosamente ultimo in campionato.

Finalmente Jonathan Soriano, prima vittoria dello Yanbian Funde

Nel giorno in cui si celebravano i 17 anni dalla vittoria della Champions Asiatica, il Liaoning, nobile decaduta del calcio cinese, viene travolto in casa dal Beijing Guoan per 2-4, con la prima rete segnata dall’ex RB Salisburgo Jonathan Soriano. Per le Imperial guards vanno a segno anche Yu Dabao e il nazionale brasiliano Renato Augusto con una doppietta. Il Guoan torna a vincere dopo due partite e si posiziona al sesto posto, mentre il Liaoning colleziona la terza sconfitta di fila.

Derby salvezza della provincia nord orientale di Jinan, che vede lo Yanbian Funde ottenere la prima vittoria stagionale grazie al successo per 1-0 sullo Changchun Yatai grazie alla rete nel secondo tempo di Jon Bo.

Per chiudere questo resoconto vediamo quali sono state le squadre che in questo turno hanno sostituito il loro U23 prima della fine del primo tempo: Liaoning (21’), Beijing Guoan (16’), Yanbian funde (11’), Jiangsu Suning (15’), Tianjin Teda (14’), Guangzhou Evergrande (32’), Shanghai Sipg (12′)

Risultati

HENAN JIANYE-GUANGZHOU EVERGRANDE 2-4 (12’pk, 39’pk, 74′ GOULART, 16′ GOMES, 44′ LINPENG, 92′ BASSOGOG)

HEBEI FORTUNE-TIANJIN TEDA 4-0 (4’pk, 28′ LAVEZZI, 9′ MBIA, 39′ CHENGDONG)

TIANJIN QUANJIAN-JIANGSU SUNING 2-2 (13′, 66′ PATO, 39′ TEIXEIRA, 62′ RAMIRES)

LIAONING-BEIJING GUOAN 2-4 (46′ YU DABAO, 49′ SORIANO, 58′ LUKIMYA, 69′,86′ AUGUSTO, 94′ CHAMANGA)

YANBIAN FUNDE-CHANGCHUN YATAI 1-0 (63′ BO JIN)

GUANGZHOU R&F-GUIZHOU ZHICHENG 1-3 (1’ ZAHAVI, 25’ OLUNGA, 75’,95’ JELAVIC)

CHONGQING LIFAN-SHANGHAI SIPG (52′ HE GUAN, 94′ JIE)

SHANGHAI SHENHUA-SHANDONG LUNENG (RINVIATA A SETTEMBRE)

Classifica

Lascia un commento

*