China League Two: classifiche e tabellone playoff

Si è conclusa la regoular season della China League Two, l’ultimo gradino del professionismo cinese. Il torneo (che non prevede il tesseramento di giocatori stranieri) si divide in due gironi (nord e sud) da dieci squadre, con le prime quattro di ogni raggruppamento che avanzano alla fase playoff. Le finaliste guadagnano la promozione nella China League One.

Primo posto per il club di nuova fondazione Yinchuan Helanshan, situata nell’omonima regione di Ningxia e allenata dal giappinese Kazuo Uchida, preceduto dall’Hebei Elite. Quest’ultima è una squadra molto giovane (età media 23 anni), arricchita dall’esperienza di alcuni suoi giocatori in Brasile, su tutti Ma Shan, di ritorno dall’esperienza di un anno dal Botafogo.

A sud trionfa il Meixian Hakka di Canton, una squadra estremamente conservativa che non ha mai perso nel corso di questa stagione, collezionando solo otto vittorie e ben 10 pareggi. A pari punti, ma con un coefficente minore di differenza reti, si piazza il Lijiang Jiayunhuo, squadra dello Yunnan.
Termina senza playoff la prima stagione dello Shenzhen Renren, squadra di proprietà della Ledman, la stessa società che ha investito sulla seconda divisione portoghese ed ha recentemente rileveto il club autraliano del Newcastle Jets.

Precedente La Cina e i Mondiali: storie di grandi disfatte Successivo Verso Russia 2018, la Corea passeggia sulla Cina: i motivi di un'imbarazzante sconfitta