Calciomercato Made in China (2nd week): all’Hebei Fortune torna Gervinho, Piovaccari va allo Zhejiang Yiteng, Yuning Zhang verso il Werder Brema

Seconda settimana del calciomercato di riparazione cinese, il quale fino ad ora non ci ha riservato grandi colpi di mercato, dato che l’affare Anthony Modeste al Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro è saltato. Vediamo quali sono stati i principali colpi di mercato in questa seconda settimana

Leggi anche: Calciomercato Made in China (1st week): accordo raggiunto fra Modeste e il Tianjin Quanjian, Davi prosegue la sua carriera in Mongolia Interna

SALTA L’AFFARE MODESTE

Niente Anthony Modeste per il Tianjin Quanjian di Cannavaro. L’affare da 35 milioni (+35 di tasse), è saltato, secondo quanto riportato da Fox Sports, per l’avidità degli agenti del calciatore che chiedevano commissioni troppo alte. Il Quanjian ha cambiato obiettivo, rimanendo sempre in Bundes e punta tutto su Aubameyang, in un’operazione da 70-80 milioni di euro.

GUARIN RINNOVA

L’ex centrocampista dell’Inter, arrivato l’anno scorso allo Shanghai Shenhua, rinnova il suo contratto fino al 2019. Fra coppa e campionato quest’anno Guarin ha già segnato 7 gol.

DENTRO GERVINHO, OUT HERNANES

Fra gli stranieri dell’Hebei Fortune, Pellegrini ha finalmente recuperato Gervinho dopo un lungo infortunio al crociato e lo ha inserito in prima squadra, facendolo esordire lo scorso weekend contro lo Shandong Luneng. Retrocesso fra le riserve Hernanes, che fino ad ora ha disputato solo sei partite di campionato e non vede il campo da due mesi per scelta tecnica.

Lascia l’Hebei Fortune il veterano difensore Du Wei, ex capitano della nazionale cinese, che va a giocare per sei mesi in prestito al Guizhou Zhicheng di Manzano

YOON BIT GARAM TORNA AL JEJU

L'immagine può contenere: 1 persona

Il centrocampista offensivo dello Yanbian Funde ultimo in classifica, lascia la Chinese Super League per tornare nella sua Sud Corea al Jeju United, in prestito fino alla fine della stagione. Una cessione che abbassa ulteriormente il tasso tecnico del fanalino di coda di questo campionato.

LEAGUE ONE: PIOVACCARI SI ACCASA ALLO ZHEJIANG YITENG

Dopo un lungo peregrinare fra Spagna, Romania e Australia, Federico Piovaccari ha firmato per la compaginedi League One, Zhejiang Yiteng, situata nella città orientale di Shaoxin. Il club è attualmente decimo in campionato, ben lontano dai primi due posti che valgono la promozione

LEAGUE TWO

Nel girone nord, il fanalino di coda Baotou Nanjiao si rafforza con il centrocampista ventiquattrenne Alimajan (cinese della provincia islamica dello Xinjiang). Il neopromosso Dalian Boyung (nono in classifica) pesca a sud, con il portiere Fan Yang dal Chengdu. Grandi colpi dello Shaanxi Athletic, che si rafforza con due giocatori provienti dalla Super League, dal Changchun Yatai; lo Shaanxi è terzo in classifica e in zona playoff. Dovrà invece salvarsi il Jilin Baija, che vede giungere in prestito due giocatori dello Zhejiang Yiteng.

Nessun colpo significativo a sud, con l’Hainan Boying che opera prevalentemente in uscita. L’unico trasferimento degno di nota è quello di Jing Lai che passa dallo Shenzhen al Shanghai Sunfun (decimo in classifica)

ESTERO: YUNING ZHANG VERSO IL WERDER BREMA

L’attaccante della nazionale cinese, Yuning Zhang, dopo la deludente stagione trascorsa con la maglia del Vitesse, lascia l’Olanda ed è acquistato dal West Bromwich Albion, compagine di Premier League di proprietà cinese. Il giovane cinese però, verrà subito girato in prestito, per due anni al Werder Brema. Per il giovane di Wenzhou, classe 1997, solo 16 presenze e una rete in quest’ultima annata

Precedente Chinese Super League: gol e highlights della quindicesima giornata Successivo China Files: Dove va il calcio cinese