AFC Champions League (ottavi/A): Paulinho indica la via del successo per il Guangzhou, rimonta per il Kawasaki Frontale

La AFC Champions League entra nel vivo con l’andata degli ottavi di finale. Nella prima giornata della EastZone il Guangzhou Evergrande vince per 1-0 sul Kashima Antlers, mentre il Kawasaki Frontale (Giappone), ribalta il risultato conun importante successo in casa dei thailandesi del Muanghtong United

GUANGZHOU EVERGRANDE-KASHIMA ANTLERS 1-0 (78′ PAULINHO)

Dopo una fase a gironi certamente non incoraggiante e una qualificazione conquistata in extremis, il Guangzhou Evergrande mostra tutto il suo potenziale battendo i vice campioni del mondo del Kashima Antlers per 1-0, un risultato che va stretto alle Tigri del canton viste le numerose occasioni create e sciupate nel corso della partita. A decidere il primo round di questo confronto è il brasiliano Paulinho al 78′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Per l’ex Tottenham si tratta del quarto centro stagionale nella AFC Champions League, il settimo in tutte le competizioni. Settimana prossima si tornerà a giocare in Giappone per la sfida di ritorno, il margine di vantaggio è davvero risibile per il Guangzhou e tutto può ancora succedere, ma il divario tecnico visto quest’oggi in campo può far ben sperare agi uomini di Scolari.

MUANGHTONG UNITED-KAWASAKI FRONTALE 1-3 (45′ DANGDA, 66′ NAKAMURA, 69′ KOBAYASHI, 89′ ABE)

Con un piede ai quarti di finale i giapponesi del Kawasaki Frontale grazie al successo per 3-1 sul campo del Muanghtong United, vera rivelazione di questa competizione. I thailandesi si sono portati in vantaggio nei minuti di recupero del primo tempo grazie al solito Dangda, ma nella ripresa è emersa la superiorità nipponica, con due gol in rapida successione di Nakamura e Kobayashi che ribaltano il risultato e nel finale Abe consegna una qualificazione quasi certa al Kawasaki Frontale

GLI IMPEGNI DI DOMANI

Shanghai Sipg-Jiangsu Suning ore 14:00

Jeju United-Urawa Red Diamonds ore 08:00

 

Precedente Hoeness (pres. Bayern Monaco) punta all'acquisto di un calciatore cinese, è la scelta giusta? Successivo AFC Champions League (ottavi/A)-West Zone: l'Al Ain cade in Iran, l'Al Hilal con un piede ai quarti di finale