Fantasfida.it (17° turno CSL): gli Orange Fighters sfidano l’Evergrande, Capello ancora alla ricerca della prima vittoria

Quinto turno di Fantasfida per la diciassettesima giornata di Chinese Super League, ecco a voi i consigli per questo weekend da parte di Blog Calcio Cina. Per iscrivervi all’unico daily fantasy italiano visitate il sito www.fantasfida.it

Per ogni evento si avranno a disposizione sette slotun portiere, due difensori, due centrocampisti e due attaccanti e un totale di 100.000 crediti da spendere. I punteggi non sono determinati dalle pagelle dei giornalisti allo stadio, ma da parametri oggettivi; gol, assist, tiri in porta, tiri, ammonizioni, falli fatti, falli subiti, espulsioni, bonus per porta inviolata a portieri e difensori. A parità di punteggio eventuale prevale la squadra costata meno.

TOP XI 16a giornata

L'immagine può contenere: sMS

PT: Wang Dalei (Shandong Luneng): porta inviolata
TS: Li Lei (Beijing Guoan ): porta inviolata
DC: Yiming Liu (Tianjin Quanjian)
DC: Lin Dai (Shandong Luneng): porta inviolata
TD: Zhe Jiang (Changchun Yatai): 1 gol
CC: Witsel (Tianjin Quanjian): 1 gol
ES: Zhang Xizhe (Beijing Guoan): 1 assist
ED: Fernandinho (Chongqing Lifan): 1 gol, 1 assist
Trq: Giovanni Moreno (Shanghai Shenhua): 2 gol
AT: Bassogog (Henan Jianye): 2 gol
AT: Jonathan Soriano (Beijing Guoan): 2 gol

ANTICIPO VENERDI’

Tianjin Teda-Jiangsu Suning

Un confronto salvezza l’anticipo del venerdì, con il Tianjin Teda (peggior attacco) tredicesimo a 14 punti e lo Jiangsu Suning di Fabio Capello dietro di quattro lunghezze. Il Teda è reduce da una sonora sconfitta casalinga contro lo Shandong, mentre lo Jiangsu nell’ultimo turno si è fatto raggiungere dallo Shenhua negli ultimi dieci minuti nel 2-2 finale e Capello è ancora alla ricerca della prima vittoria. Come all’andata, quando la sfida terminò 0-0, anche in questo caso si teme un match con poche emozioni ed occasioni.

In porta le scelte sono fra Gu Chao del Suning e e Yang Qipeng del Teda con il primo che ha un rendimento decisamente migliore, ma che spesso si fa sorprendere malamente e compromette il match. In difesa il punto di riferimento è Hwang Seok Ho del Teda, mentre il coreano del Suning Jeong Ho, non è certo dell’utilizzo dato che il Suning ha un disperato bisogno di punti. A centrocampo sarà duello fra Gudelj (Teda) e Ramires (Suning), mentre in attacco Alex Teixeira rappresenta senza ombra di dubbio la scelta migliore, mentre è molto ardua la scelta del partner per il brasiliano, dato che sia Roger Martinez, che Ideye e Diagne fino ad ora non sono stati affatto soddisfacenti.

TURNO DI SABATO

Yanbian Funde-Shanghai Sipg (non incluso)

Beijing Guoan-Guizhou Zhicheng
Liaoning-Henan Jianye
Hebei Fortune-Chongqing Lifan
Guangzhou Evergrande-Shandong Luneng

Guangzhou Evergrande ed Hebei Fortune sono alla ricerca del riscatto. gli uomini di Scolari sono reduci da due sconfitte consecutive (fatto che non accadeva dal 2009), mentre la banda di Pellegrini non vince da tre partite. Cerca redenzione anche il Liaoning nello scontro salvezza contro l’Henan Jianye dopo cinque ko di fila fra cui l’8-1 contro lo Shenhua. Beijing Guoan e Shandong Luneng lottano per confermarsi: le Imperial Guards di Pechino con la nuova guida di Roger Schmidt lo scorso turno hanno battuto il Guangzhou Evergrande, mentre gli Orange Fighters di Felix Magath con i tre punti possono riproporsi per la lotta al titolo.

Le migliori difese in queste ultime cinque giornate sono state quelle di Beijing Guoan (tre gol subiti) e Shandong Luneng (quattro reti subite). Yang Zhi e Wang Dalei sono i due portieri delle squadre sopra citate, mentre Zeng Cheng dell’Evergrande è quello dal rendimento più alto anche se nelle ultime due partite ha subito sei gol. A difesa dei pali la coppia di centrali dello Shandong composta da Gil e Lin Dai rappresenta una garanzia, mentre Lei Tenglong e Li Lei sono i due pilastri del Guoan. Zhao Mingjiang, Hang Ren (Hebei), Zhang Linpeng e Feng Xiaoting (Evergrande) sono altri ottimi profili su cui puntare.

A centrocampo nell’ultimo match si è comportata benissimo la mediana del Beijing Guoan con i brasiliani Ralf e Renato Augusto oltre all’esterno offensivo Zhang Xizhe. Fra le fila del Chongqing Lifan è devastante Fernandinho che nelle ultime tre gare ha messo a segno due gol e servito quattro assist. Per il Guangzhou Evergrande, i brasiliani Paulinho e Goulart sono sempre una grande garanzia.

Ampia scelta anche in attacco, con Jonathan Soriano (Guoan), Lavezzi (Hebei), Kardec (Lifan) e Bassogog (Henan) reduci da una doppietta nell’ultimo turno. A segno anche Jelavic (Guizhou) e Tardelli (Shandong), con quest’ultimo giunto a dieci reti in campionato in altrettante gare disputate.

POSTICIPO DOMENICA

Changchun Yatai-Guangzhou R&F (non incluso)

Tianjin Quanjian-Shanshai Shenhua

All’andata il Tianjin Quanjian pareggiò per 1-1 in casa dello Shanghai Shenhua e quello fu il primo punto conquistato da Cannavaro al termine di una partita estremamente tesa. Questo mach sarà decisivo per le ambizioni di qualificazione alla competizione asiatica di entrambe le compagini.

Nettamente favorito il Tianjin Quanjian (12 punti nelle ultime cinque gare contro gli 8 dello Shenhua) che avrà a disposizione l’intero pacchetto stranieri, con Kyung Won (difesa), Witsel (centrocampo) e Pato (attacco, di ritorno dalla squalifica), mentre a causa infortunio, lo Shenhua potrebbe non avere a disposizione Guarin, Tevez e Obafemi Martins, con i soli Giovanni Moreno (centrocampo) e Kim Kee (difesa) a disposizione di Gus Poyet a meno di recuperi all’ultimo secondo.

CLASSIFICA

1. Guangzhou Evergrande 16 12 1 3 35:20 37
2. Shanghai SIPG 16 11 3 2 40:16 36
3. Hebei 16 8 5 3 25:16 29
4. Tianjin Quanjian 16 8 4 4 23:19 28
5. Shandong Luneng 15 8 4 3 25:13 28
6. Guangzhou R&F 16 6 6 4 24:22 24
7. Beijing Guoan 16 6 4 6 21:23 22
8. Chongqing Lifan 16 5 6 5 22:21 21
9. Shanghai Shenhua 15 5 5 5 31:22 20
10. Changchun Yatai 16 5 4 7 19:23 19
11. Guizhou Zhicheng 16 4 6 6 16:21 18
12. Henan Jianye 16 3 6 7 17:23 15
13. Tianjin Teda 16 3 5 8 10:23 14
14. Liaoning 16 3 4 9 19:37 13
15. Jiangsu Suning 16 1 7 8 15:26 10
16. Yanbian 16 2 4 10 11:28 10

Lascia un commento

*