China League Two-il punto dopo il 13° turno: inarrestabile lo Shaanxi Athletic, lo Sichuan aggancia in vetta lo Shenzhen

Il punto sulla situazione dei gironi di China League Two, la competizione di terza divisione del calcio cinese giunta alla tredicesima giornata

A nord l’Hebei Elite di Qinhuangdao dopo ben due sconfitte consecutive torna a prendersi la vetta della classifica con un rassicurante vantaggio di sette punti sul quinto posto occupato dal Qingdao Jonoon. Netto successo per 6-1 al dodicesimo turno contro il neopromosso Jilin Baija, mentre nell’ultimo turno giunge l’1-0 contro lo Shenyang Dongjin.

Continuano ad essere in zona playoff l‘Yinchuan Helanshan della provincia di Ningxia, il neopromosso Shaanxi Changhan Athletic e l’Heilongjiang Lava Spring. Ottimo momento per lo Shaanxi di Xi’An, reduce da quattro vittorie consecutive sospinto dall’entusiasmo di un pubblico presente sempre in massa allo stadio.

Chi può sperare di entrare fra le prime quattro vi sono Qingdao Jonoon e Shenyang Urban, distanti rispettivamente uno e due punti dall’Heilongjiang. Quasi certamente condannati a disputare i playout saranno lo Shenyang Dongjin e il Baotou Nanjiao, entrambe ferme a quattro miseri punti, con i primi che non hanno ancora centrato nessuna vittoria in campionato

CLASSIFICA NORD

# Società Partite +/- Pt.
Hebei Elite 13 16 28
Yinchuan Helanshan 13 9 25
Heilongjiang Lava Spring 13 9 23
Shaanxi Chang'an Athletic 12 7 22
Qingdao Jonoon 12 4 21
Shenyang Urban 13 2 20
Jiangsu Yancheng Dingli 13 -6 16
Beijing BIT 12 4 15
Dalian Boyoung 12 -5 13
Jilin Baijia 12 -9 11
Baotou Nanjiao 13 -19 4
Shenyang Dongjin 12 -12 4

A sud continuano a procedere a braccetto in vetta lo Shenzhen Ledman e lo Sichuan Longfor a quota 27. L’ultimo turno non è stato favorevole a nessuna delle due compagini, con i cantonesi che cadono in casa del Nantong mentre il Sichuan del portoghese Manuel Cajuda pareggia il derby provinciale contro il CHengdu Qianbao.

Scala posizioni e si trova ora al terzo posto (a meno uno dalla vetta) il Meizhou Techand, che nelle ultime cinque gare ha conquistato dodici punti perdendo solo contro lo Sichuan. Il Meizhou è la compagine campione in carica del girone sud.

Lotta serrata per la quarta piazza, con lo Jiangxi Liansheng che si ritrova a dover difendere un piccolo vantaggio sul Suzhou Dongwu e Nantong Zhiyun. Entrambele compagini dello Jiangsu hanno conquistato quattro vittorie e una sconfitta nelle ultime cinque gare.

A sud è più tesa la lotta per non finire in zona playout: il neopromosso Zhejiang Huasa sembra oramai condannato con soli quattro punti e ancora nessuna vittoria conquistata, la lotta è fra le due compagini di Shanghai, con il Juju che segue il Sunfun distante un solo punto, mentre in nona posizione vi è l’Hainan Seamen, squadra dell’omonima isola  a quota 13 con un vantaggio di quattro punti.

CLASSIFICA SUD

# Club(s) Matches +/- Pts
Sichuan Longfor 13 11 27
Shenzhen Renren 13 17 27
Meizhou Meixian Techand 13 12 26
Jiangxi Liansheng 13 7 23
Suzhou Dongwu 13 8 21
Nantong Zhiyun 13 1 20
Chengdu Qbao 13 -2 18
Hunan Billows 13 -2 15
Hainan Boying 13 -10 13
Shanghai Sunfun 13 -13 10
Shanghai JuJuSports 13 -10 9
Zhenjiang Huasa 13 -19 4

*Le prime quattro squadre di ogni girone accedono alla fase playoff. Le due finaliste guadagnano la promozione in League One

*Le ultime due di ogni girone si affrontano ai playout, le perdenti giocheranno lo spareggio per non retrocedere contro la quinta e sesta classificata della China Amateur Football League

Lascia un commento

*