CSL, 13° turno (anticipi): nono successo consecutivo per l’Evergrande, Stephane Mbia guida l’Hebei Fortune e batte Cannavaro, crisi senza fine per lo Shenhua

Dopo una settimana di pausa per via delle qualificazioni mondiali, riprende la Chinese Super League, con quattro partite che si sono disputate quest’oggi. Apre le danze il Guangzhou Evergrande che espugna il campo del Guizhou Zhicheng di Manzano per 2-0, mentre nel pomeriggio l’Hebei Fortune di Pellegrini batte il Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro consolidando il terzo posto in classifica

INARRESTABILI EVERGRANDE ED HEBEI FORTUNE

Il Guangzhou Evergrande conquista il nono successo consecutivo, in un campo per nulla semplice come quello del Guizhou Zhicheng di Manzano, che proprio dall’arrivo dell’allenatore spagnolo ha conquistato due vittorie e due sconfitte. Le Tigri del Canton trionfano per 0-2 con un gol per tempo che portano le firme del capitano Gao Lin e di Ricardo Goulart, con quest’ultimo che guida la classifica cannonieri con dieci centri. Le sorti del match potevano essere ben diverse, dato che nel primo tempo il guardialinee ha annullato un gol regolare di Jelavic per presunta posizione di fuorigioco, inoltre il croato ex Everton nella ripresa si è fatto parare il rigore del pareggio, con Zeng Cheng che respinge fortunosamente con i piedi.

Credit Photo by Osports Photo Agency

Il Guangzhou Evergrande di Scolare attende di sapere il risultato di domani fra i Blue Lions dell’R&F e lo Shanghai Sipg, per un match che promette spettacolo, e si appresta ad affrontare il temibile Hebei Fortune dell’ingegner Pellegrini. La compagine di Qinhuangdao è in un periodo di forma smagliante come abbiamo sottolineato in settimana (leggi qui) ed ha battuto in questo tredicesimo turno il Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro per 1-0, con rete negli ultimi secondi di Stephane Mbia su calcio piazzato. Il confronto fra Hebei Fortune e Tianjin Quanjian è stato denso di emozioni e occasioni che ha visto confrontarsi due ex prodigi della Serie A, quali Lavezzi e Pato, oltre ai vari Witsel e Aloisio, ma alla fine la copertina se la prende il camerunense ex Siviglia. La squadra del Pocho rimane a sei lunghezze dall’Evergrande avendo conquistato 19 punti su 21 nelle ultime sette gare e si appresta ad affrontare lo scontro diretto al Tianhe Stadium di Guangzhou il prossimo turno.

SHENHUA CRISI SENZA FINE, L’HENAN DOMINA LO SCONTRO SALVEZZA

Nelle altre partite di giornata, nei bassifondi della classifica, lo Shanghai Shenhua di Tevez e Guarin manca per l’ennesimo turno l’appuntamento con la vittoria avendo conquistato solo un pareggio per 2-2 contro il Chongqing Lifan, mentre l’Henan Jianye domina lo scontro salvezza contro lo Yanbian.

Credit Photo by Osports Photo Agency

I Blue Devils di Shanghai non vanno oltre al pareggio e si ritrovano a dover rimontare per ben due volte con i gol degli esterni d’attacco Cao Yunding e Mao Jiangqing. Il primo è stato l’unica noa lieta di uno Shenhua come al solito molto spento, avendo siglato un gol e un assist oltre a rappresentare un pericolo costante per la difesa avversaria, eppure non basta, perché l’intero contesto non funziona e non conosce il sapore della vittoria da ben sei partite di campionato. Con 12 punti di distacco dal terzo posto, la stagione può dirsi ampiamente compromessa.

Rimane ultimo lo Yanbian Funde, che perde malamente in casa dell’Henan Jianye lo scontro salvezza sul punteggio di 3-1. La compagine di Zhengzhou, alla prima in panchina del bulgaro Petrov, si porta a quota 11 punti, a tre lunghezze di vantaggio sullo Jiangsu Suning di Capello che giocherà domani in casa contro lo Changchun Yatai, che è a quota 9.

RISULTATI ODIERNI

GUIZHOU ZHICHENG-GUANGZHOU EVERGRANDE 0-2 (43’ GAO LIN, 70’ GOULART)

HEBEI FORTUNE-TIANJIN QUANJIAN 1-0 (84’ MBIA)

HENAN JIANYE-YANBIAN FUNDE 3-1 (5’ JINGBAO, 50’ HONGYU og, 84’ PATINO, 89’ ZHONGGUO)

SHANGHAI SHENHUA-CHONGQING LIFAN 2-2 (7’ XIN LI, 17’ CAO YUNDING, 43’ KARDEC, 57’ JIANGQING)

LE PARTITE DI DOMANI (ore 13:35)

JIANGSU SUNING-CHANGCHUN YATAI

LIAONING-SHANDONG LUNENG

GUANGZHOU R&F-SHANGHAI SIPG

BEIJING GUOAN-TIANJIN TEDA (Jing Jin Derby)

CLASSIFICA

1. Guangzhou 13 11 1 1 30:14 34
2. Shanghai SIPG 12 9 2 1 32:10 29
3. Hebei 13 8 4 1 23:11 28
4. Shandong Luneng 11 6 2 3 18:11 20
5. Guangzhou R&F 12 5 5 2 17:14 20
6. Tianjin Quanjian 13 5 4 4 15:14 19
7. Beijing Guoan 12 4 3 5 16:21 15
8. Chongqing Lifan 13 3 5 5 13:17 14
9. Guizhou Zhicheng 13 3 5 5 12:17 14
10. Tianjin Teda 12 3 4 5 9:17 13
11. Liaoning 12 3 4 5 17:23 13
12. Shanghai Shenhua 12 3 4 5 19:19 13
13. Henan Jianye 13 2 5 6 13:17 11
14. Changchun Yatai 12 2 3 7 11:19 9
15. Jiangsu Suning 12 1 5 6 13:22 8
16. Yanbian 13 1 4 8 9:21 7

Lascia un commento

*