Cina-Argentina: raggiunta l’intesa per la cooperazione calcistica

La Federazione argentina di calcio ha approvato un progetto per lo sviluppo del calcio in Cina. Secondo quanto riportato da Xinhua, il programma di collaborazione è stato svelato dal Ministro dello Sport, dopo la sua visita a Pechino insieme al presidente argentino Mauricio Macri.
 
La prima iniziativa argentina con la CIna in ambito calcistico prevede un interscambio giovani calciatori-allenatori: 150 ragazzi cinesi che verranno selezionati si formeranno per un periodo in Argentina, mentre in Cina andranno nelle varie scuole 500 tecnici dell’albiceleste.
 
Questi sono i primi passi per una collaborazione tanto voluta dal presidente Xi Jinping, il quale nello scorso G-20 che si è tenuto ad Hangzhou, ha stretto un’alleanza con il presidente argentino Mauricio Macri su vari settori quali turismo, settore energetico, scambi e cooperazione bilaterale, tecnologia, cultura ecc… Quindi il progetto calcistico non è a se stante ma rientra in un progetto molto più ampio.
 
Attualmente nel campionato cinese militano due calciatori argentini di un certo spessore con un passato glorioso in Italia. Si tratta di Lavezzi (Hebei Fortune) e Tevez (Shanghai Shenhua)
Precedente Il Reading FC passa ai cinesi della Renhe Commercial Successivo Laowai-Il sogno di Burak Yilmaz: un Sultano a Pechino