League One, 9° turno: Marcelo Moreno affossa lo Shenzhen, l’Yiteng di Shaoxing vince il derby provinciale, primi successi per Lijiang e Beijing Enterprises

China League One, nona giornata di campionato. Turno nel quale è stato rinviato lo scontro diretto fra le due prime della classe, fra Beijing Renhe e Dalian Yifang, a causa della recente tempesta di sabbia che si è abbattuta sulla capitale e che ha reso la situazione climatica invivibile.

Non ne approfitta lo Shenzhen di Eriksson, che poteva balzare in testa, ma continua a perdere, questa volta in casa contro il Wuhan Zall con l’unica rete della partita siglata dal boliviano Marcelo Moreno. Per lo Shenzhen, che aveva iniziato il campionato con cinque successi consecutivi, sono quattro match senza centrare la vittoria in campionato e cinque totali contando la sconfitta ai sedicesimi di coppa. Ottavo posto per il Wuhan Zall, a cinque punti di distacco dalla seconda piazza.

Al quarto posto balza uno sorprendente Zhejiang Yiteng, che vince il primo derby provinciale dello Zhejiang grazie al 2-0 rifilato in casa al più quotato Hangzhou Greentown (reti in rapida successione degli stranieri Hughes e Castelan). La compagine di Shaoxing ha sorpassato in classifica lo Shanghai Shenxin, che perde la sua seconda partita consecutiva, questa volta fra le mura amiche contro il Beijing Enterprises di Gao Hongbo che centra così il primo successo stagionale per 2-1 con i cinesi Jin Hui e Jianwen.

Prima vittoria in campionato anche per il Lijiang Yunnan, che vince lo scontro diretto fra neopromosse contro il Baoding Rongda, alla sua terza sconfitta consecutiva. 2-1 il risultato finale con reti tutte cinesi con Shun e Men Yang a segno per il Lijiang. Nelle retrovie della League One il Nei Mongol ad Hohhot trionfa per 2-0 su un incostante Qingdao Huanghai, (Senghor e Dorielton a segno), mentre pareggiano per 1-1il Dalian Transcendence e il Meizhou Hakka, per il quale segna Bojinov.

Nel posticipo domenicale spettacolare 2-2 fra Xinjiang Tianshan e Shijiazhuang con tutti i gol che giungono nei primi 45 minuti. La compagine dell’Hebei, che era partita per riconquistare subito la promozione in Super League, si trova ora al nono porto a cinque punti di distanza dal secondo posto e con una partita in più.

Credit Photo: Marcelo Moreno Martins – blogger

RISULTATI

Xinjiang Tianshan Shijiazhuang 2 : 2
Nei Mongol Qingdao Huanghai 2 : 0
Shenzhen Wuhan Zall 0 : 1
Zhejiang Yiteng Hangzhou Greentown 2 : 0
Shanghai Shenxin Beijing Baxy 1 : 2
Lijiang Jiayunhao Baoding Yingli Yitong 2 : 1
Dalian Transcend Meizhou Hakka 1 : 1

CLASSIFICA

1. Dalian Yifang F.C. 8 6 1 1 12:5 19
2. Beijing Renhe 8 5 3 0 14:5 18
3. Shenzhen 9 5 1 3 21:11 16
4. Zhejiang Yiteng 9 5 1 3 11:8 16
5. Shanghai Shenxin 9 4 3 2 16:8 15
6. Hangzhou Greentown 9 4 2 3 10:9 14
7. Dalian Transcend 9 4 2 3 9:13 14
8. Wuhan Zall 9 4 1 4 13:10 13
9. Shijiazhuang 9 3 4 2 10:10 13
10. Qingdao Huanghai 9 4 1 4 9:11 13
11. Xinjiang Tianshan 9 3 2 4 8:10 11
12. Nei Mongol 9 3 2 4 9:15 11
13. Meizhou Hakka 9 2 3 4 8:11 9
14. Baoding Yingli Yitong 9 2 1 6 9:13 7
15. Lijiang Jiayunhao 9 1 2 6 8:16 5
16. Beijing Baxy 9 1 1 7 8:20 4

Lascia un commento

*